Seleziona una pagina

La tecnologia Blockchain rivoluzionerà i sistemi di Customer Relationship.

È quanto emerge da numerose riviste del settore che comprendono il potenziale della tecnologia Blockchain al di là del suo più stretto collegamento con bitcoin e le diverse cripto valute.

Il settore CRM infatti, come tutti i settori che hanno a che fare con i dati, di fronte alle allarmanti statistiche che mostrano l’impennata degli attacchi informatici (Clusit 2017), necessita sicuramente di essere ripensato in una chiave che dia maggiore importanza alla sicurezza. È urgente: i dati devono essere messi al sicuro.

Attualmente i classici sistemi di gestione dei dati, e tutte le applicazioni in generale, non sono pensati per offrire e garantire la sicurezza necessaria: i dati transitano sul web senza protezione diventando facile preda per gli hackers.

La Blockchain può diventare un interessante mezzo per invertire la tendenza perché grazie alla sua natura decentralizzata che si basa sul sistema del consenso può favorire un ambiente molto sicuro e inaccessibile.

Sono numerose le aree che possono trarre il massimo vantaggio da questa tecnologia:

Sicurezza

La Blockchain è una catena di blocchi: ogni blocco contiene un registro di transazioni (tutti i movimenti dei dati sono registrati), è collegato ai blocchi prima e dopo di esso ed è protetto crittograficamente in modo da limitare l’accesso non autorizzato. Grazie a questo sistema e al sistema degli Smart Contract è possibile effettuare sui dati solo le operazioni preventivamente decise e approvate: non è possibile aggirare il meccanismo del consenso ed introdursi nel sistema.

In più, la maggior parte dei database CRM sono attualmente ospitati su server cloud i cui problemi di sicurezza sono ancora frequenti e gravi. Le blockchain sono decentralizzate e distribuite attraverso reti peer-to-peer regolarmente sincronizzate: questo rende la manomissione quasi impossibile. Appare evidente come la blockchain sia in grado di garantire un maggiore livello di sicurezza rispetto allo stato dell’arte.

Trasparenza

La Blockchain riduce la fiducia da riporre in intermediari di terze parti nel rapporto tra azienda e clienti, garantendo trasparenza, efficienza e velocità.

Privacy degli utenti

La Blockchain è in grado di verificare le informazioni su richiesta, garantendo agli utenti un maggiore controllo sulla propria identità. Questo vantaggio, insieme agli altri, consente di sfruttare tale tecnologia per allinearsi con la nuova normativa europea GDPR, entrata in vigore il 25 maggio 2018.

Gestione dei dati

Le aziende che gestiscono dati si trovano spesso di fronte alla problematica dei dati duplicati e non aggiornati. La blockchain è in grado di eludere il problema di record di dati inesatti, obsoleti e duplicati del tutto. Ciò consente di ottenere migliori informazioni sui clienti e aiuta le aziende a coinvolgerli in modo più efficace.

La nostra soluzione, oltre a sfruttare questi interessanti aspetti della tecnologia Blockchain, la combina con crittografia, in modo da aumentare la sicurezza e la protezione del dato all’interno di un prodotto che diventa a tutti gli effetti inespugnabile per gli hackers.
eablock.com

Fonti:
Clearc2.com
Computerworld.com