EABlog

Cybersecurity Week News [9 – 15 settembre 2019]
16 Set, 2019

Le notizie in materia di sicurezza informatica affollano ogni giorno le maggiori testate.
Dopo un’attenta selezione, ecco le news più interessanti e alcuni curiosi aggiornamenti dell’ultima settimana in ambito cybersecurity:

Arriva il nuovo Spyware “Simjacker” che attacca le Sim.

Un virus che trasforma lo smartphone in una microspia prendendo il possesso della sim card e istruendola per rivelare informazioni sensibili.
Una vera e propria operazione di spionaggio che può colpire tutti i modelli e le marche di smartphone e agisce tramite l’invio di sms, all’insaputa del proprietario del cellulare, mettendo a rischio 1 miliardo di utenti.
Di cosa è capace il virus?
Recuperare e-mail, scaricare altri malware, conoscere gli spostamenti, spierare le conversazioni, ecc.
[Qui per approfondire]

L’Italia è al quarto posto al mondo per attacchi malware e al dodicesimo per attacchi ransomware.

Secondo il report rilasciato da TrendMicro, l’Italia è nel mirino degli hacker blackhat: il numero totale di malware intercettati in Italia nella prima metà del 2019 è di 9.336.995 e le minacce arrivate via mail sono state 225.602.240.

Che differenza c’è tra malware e ransomware?
I malware sono tipi di virus con cui gli hacker rubano dati personali e password, decriptano pagamenti, entrano nei conti correnti etc, mentre i ransomware sono dei virus che permettono i cybercriminali di tenere i computer “in ostaggio”, limitando l’accesso ai proprietari, in cambio del pagamento di un riscatto.
[Qui e qui per approfondire]

Wikipedia è stata hackerata.

Un attacco di tipo DDoS (Denial of Service), massiccio e molto ampio, ha reso la piattaforma inaccessibile in diverse aree geografiche dell’Europa e del Medio Oriente: Regno Unito, Francia, Germania e Italia, insieme ad una piccola parte degli Stati Uniti.
“Non si tratta solo di portare Wikipedia offline. Gli attacchi minacciano i diritti fondamentali di tutti di accedere e condividere liberamente le informazioni. Noi del movimento Wikimedia e della Fondazione siamo impegnati a proteggere questi diritti di tutti” ha dichiarato un portavoce della Wikimedia Foundation.
[Qui e qui per approfondire]

Hackerville, la nuova serie sugli hackers sbarca su TIMVISION dal 10 settembre.

Una serie in sei puntate ispirata a fatti realmente avvenuti, coproduzione Hbo Europa con la Tnt tedesca, che ha come protagonisti una rete di hacker in Romania e un gruppo investigatori.
[Qui per approfondire]

Un’ illusionista hacker usa chip impiantati nel corpo per i suoi numeri di magia.

L’illusionista statunitense Anastasia Synn ospita sottopelle ben 26 dispositivi divisi tra sensori, chip, antenne NFC e magneti.
Dispositivi in grado di leggere informazioni da tag inseriti in oggetti molto compatti, scansionare informazioni e comunicarle via bluetooth tramite un magnete installato in corrispondenza dell’orecchio.
[Qui per approfondire]

Vuoi restare aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per ricevere le principali notizie in ambito cybersecurity.

Cifra tutti i moduli del tuo sito

Proteggi la privacy dei tuoi clienti e ottieni sicurezza

Dai uno sguardo agli altri articoli